PROGETTO: Realizzazione nuovi insediamenti universitari nell’area ex-Cirio in S. Giovanni a  Teduccio – Napoli
CLIENTE: Università degli studi Federico II Napoli

L’intervento progettuale del nuovo complesso universitario nell’area ex Cirio è inserito nel più ampio programma di riqualificazione urbana del Comune di Napoli.
Il complesso è stato progettato in maniera tale da costituire un nuovo polo di riferimento per l’istruzione e la ricerca capace di riqualificare l’ambiente urbano circostante ed innescare processi migliorativi del contesto, dal punto di vista sia architettonico che sociale.
Invece di perimetrare il lotto attraverso un’unica linea di edifici, il complesso è stato articolato in un sistema integrato di spazi aperti e di volumi costruiti. Lungo la via Nuova Villa è stato progettato il “blocco della didattica”.
Questo, insieme con gli edifici esistenti su via Signorini e su via Nuova Villa, verrà adibito principalmente alle funzioni didattiche insieme a quelle dipartimentali e amministrative-gestionali. Lungo la via Protopisani sono stati collocati i moduli L dei laboratori: quelli “leggeri” dei laboratori informatici, linguistici e chimici posizionati a confine tra la via Protopisani ed il parco; quelli “pesanti” dei laboratori meccanici, con carroponte, nella zona est meno esposta al pubblico.
I laboratori informatici e linguistici sono stati posizionati al piano terreno ed al piano primo perché saranno quelli aperti al maggior lusso di utenti dei primi anni di corso universitario ed, eventualmente, anche al pubblico nel caso vengano organizzati corsi generici di informatica. Il piano interrato ospita, oltre ai locali tecnici dei diversi moduli, quattro parcheggi principali: il parcheggio pubblico, il parcheggio  pertinenziale del modulo dei laboratori, il parcheggio pertinenziale dei moduli C e di quelli didattici A1, A2 ed il parcheggio pertinenziale del modulo didattico A3 e del modulo D dei Dipartimenti.
Il complesso ospiterà la prima iOS Developer Academy in Europa grazie ad una nuova partnership con Apple che fornirà a centinaiadi studenti le competenze pratiche e le informazioni per lo sviluppo di applicazioni.

DETTAGLI DELL’OPERA

TORNA ALLE REALIZZAZIONI